Tradimenti: Come Non Farsi Cogliere In Flagrante

Tradire spesso è anche un gioco: un gioco pericoloso, se non si seguono certe regole e se lo si affronta senza prendere una serie di accorgimenti.

D’altronde è normale che sia così: la componente del rischio è spesso fondamentale per rendere gli incontri extraconiugali più emozionanti, ed in grado di accelerare a mille il battito cardiaco: a patto di farla franca e di essere bravi ad occultare i propri misfatti, senza dunque mandare in pezzi il matrimonio. Ed ecco alcune regole per non farsi cogliere in flagrante durante un tradimento!

Scegli il tuo amante attentamente

Quando decidi di tradire tuo marito o tua moglie, la prima cosa che devi fare è scegliere con attenzione la persona con cui intendi farlo. Il motivo? Se opterai per un amico, potresti portarti in casa diverse gatte da pelare. Allo stesso modo, se sceglierai un conoscente del tuo coniuge, la frittata sarà a pochi passi dal tuo matrimonio.

Per metterti al riparo da ritorsioni, ricatti o fughe di notizie, assicurati sempre di scegliere un partner che sia lontano anni luca dalla tua sfera familiare e dalle tue amicizie: meglio ancora se lo sceglierai frequentando i siti di incontri extraconiugali online, perfetti per mantenere queste due barriere.

Fai piazza pulita delle tracce

Ogni atto d’infedeltà lascia le sue tracce: tu dovrai assicurarti di spazzarle via, abbattendo il rischio che il tuo coniuge possa coglierti in flagrante e sbatterti in faccia prove che tu non potrai confutare.

Assicurati dunque di pulire la cronologia del cellulare e del computer, di non utilizzare il telefono principale, di non esagerare con il numero di flirt e di comportarti nel modo più naturale possibile, per non rendere sospettoso il tuo partner.

Tieni sempre la tua storia per te

Spesso chi tradisce viene tradito a sua volta: non dalla moglie o dal marito, ma dalla propria bocca. Non è raro assistere a traditori che spifferano i propri segreti agli amici, o che si fanno scappare l’esistenza di una storia trasversale al matrimonio, solo per farsi belli agli occhi di qualcun altro.

Ecco: la regola è diffidare di chiunque e tenere sempre serrata la mascella, per evitare che anche una minima fuga di notizie possa giungere alle orecchie sbagliate!

Utilizza per bene la tecnologia

Vuoi tradire tuo marito o tua moglie? Allora la tecnologia sarà una alleata indispensabile e preziosissima: sempre che tu sappia come utilizzarla. Ed ecco alcuni consigli per te: usa una mail secondaria, non salvare mai le password sul browser, naviga in incognito e pulisci sempre la cache.

Ed evita di diffondere i tuoi dati personali su Internet, perché potresti divenire vittima di inconvenienti davvero poco piacevoli.

Comments are closed.